home
biografia

repertorio concerti
repertorio solo

stampa
foto
musica
download

links
contatto
guestbook
impressum


galeria arte - chaconne

1.074.937 site views
(153 per day)



La carriera di Siiri Schütz ebbe inizio nel 1991, quando a 16 anni, venne chiamata con breve preavviso a sostituire Claudio Arrau alla Filarmonica di Colonia e Murray Perahia all’Auditorium di Düsseldorf, dove tenne due concerti da solista, riscuotendo elogi entusiastici da parte della critica.

E’ dello stesso anno il suo debutto con la Filarmonica di Berlino, diretta da Claudio Abbado.

Dopo questo folgorante inizio si è esibita nuovamente come solista con i Filarmonici di Berlino, con l’Orchestra della Konzerthaus di Berlino, con l’Orchestra dell’Auditorium di Zurigo, con l’Orchestra Sinfonica MDR, la Norddeutsche Filarmonica, i Sinfonici di Berna, l’Orchestra di Stato dell’Assia, La Giovane Filarmonica da Camera, l’Orchestra Sinfonica Shenzhen e i Soloist Europeen del Lussemburgo, sotto la direzione di maestri come Claudio Abbado, Claus Peter Flor, Yu Feng, Wolf-Dieter Hausschild, Toshiyuki Kamioka e Peter Schneider.

E’ stata altresì ospite di molti Festivals importanti , come i Festspiele di Bayreuth, il Festival di Lucerna, il Festival della Musica dello Schleswig-Holstein, il Festival del Pianoforte della Ruhr, la Festa della Musica di Rheingau, le Festwochen di Berlino e le Mozartwochen di Schwetzing.

Come solista ha suonato alla Filarmonica di Berlino, alla Steinway Hall a Londra, all’Auditorium di Zurigo, alla Alte Oper di Francoforte, alla Sala Herkules di Monaco di Baviera, al Lingotto di Torino, a Roma e a New York. Ulteriori esibizioni di rilievo sono state in occasione della conferenza mondiale delle banche a Washington, al Castello di Bellevue alla presenza del Presidente della RFT Richard von Weizsäcker (1990) e Horst Köhler( 2006, 2007).

Emittenti radiofoniche e televisive internazionali (come Arte, 3SAT) hanno dedicato ampi spazi sia all’artista sia a riprese di suoi concerti dal vivo. Il suo primo CD “ Fascination of Variation” è stato pubblicato nel Febbraio 2006 dalla casa Ars Musici.

Siiri Schütz è nata a Berlino, dove ha frequentato la Hochschule di musica “Hanns Eisler” con Jürgen Schröder e Annerose Schmidt. Ha continuato i suoi studi negli Stati Uniti con Leon Fleisher e Yohved Kaplinsky alla Juilliard School, e poi con Alfred Brendel, Murray Perahia, Louis Lortie e Bruno Canino. Nel 2004 ha conseguito il diploma da concertista alla Musikhochschule di Colonia con Pavel Gililov.

Siiri Schütz è stata borsista della fondazione Jürgen Ponto della Dresdner Bank, della fondazione del Deutsches Volk, della Deutsche Grammophon, della fondazione Menuhin e del Keyboard Trust di Londra. E’ stata inoltre vincitrice del 1. premio nel concorso internazionale di Usti nad Labern, CSFR e del Premio Jütting di Stendal.

Come musicista da camera si è esibita con Georg Faust, David Garrett, Cristoph Poppen, Alina Pogostkin, Julian Arp, col Trio Jacques Thibaud. Fa inoltre parte di numerose formazioni musicali insieme a componenti della Filarmonica di Berlino e di Monaco.




site content copyright © siiri schütz
rdb content management system version 2.4.1
design & code © 1998 rgf software - richard gordon faika